Preventivi automatici rimessaggio

La nostra esperienza al fianco di cantieri nautici e marine turistiche ci ha permesso e ci permette tuttora, di approfondirne flussi di lavoro, dinamiche, criticità organizzative, desideri e ostacoli.

Il nostro approccio per “sbloccare” una situazione e fornire al cliente lo strumento che desidera è appunto quello di dirgli: sogna! Cosa ti piacerebbe avere? Cosa ti piacerebbe fare per la tua azienda? Come vorresti risolvere questa situazione?

Non domandarti se si può fare: sogna e basta!

la risposta te la darà qualcun altro

Non so per quale motivo ma spesso il cliente premette non so se si può fare ma mi piacerebbe che… Questa considerazione, sentita ormai tantissime volte… non so se si può fare… ci ha fatto capire che l’azienda, ovvero l’imprenditore, si pone problemi… che non sono suoi 🙂

Cioè limita i suoi desideri e le sue potenzialità di miglioramento della sua efficienza partendo da considerazioni sulla fattibilità senza però avere strumenti e le competenze per farlo (perché vende barche, non è un tecnico informatico o un marketing manager).
Se si può fare, non si può fare, costa 1 euro o costa 100.000,00 lascialo dire all’agenzia a cui ti stai affidando. Tu sei l’imprenditore, sogna!

Alla fine si poteva fare, visto?

Ciò che a al cliente sembra tecnologicamente impossibile, a volte lo è per davvero, a volte è solo molto complicato, a volte è semplice.
A volte la richiesta è realizzabile ma con un costo/beneficio sbilanciato e quindi bisogna rimodularla affinché sia economicamente sostenibile.
La nostra missione è insegnare ai nostri clienti a sognare senza porsi limiti.
In questo caso la richiesta del cliente era realizzabile e quindi… si può fare! (Frankestein)

Preventivi automatici per rimessaggio barche

Sì ma… che diavolo era questa richiesta? In una chiacchierata con un carissimo cliente abbiamo scoperto il problema (e quindi la soluzione) del (troppo) tempo impiegato per elaborare i preventivi per il rimessaggio o per il posto barca.

Quindi gli sarebbe piaciuto raccogliere le informazioni in maniera più ordinata e possibilmente, comunicare all’istante anche il prezzo. Abbiamo quindi scoperto che molti cantieri vorrebbero ridurre il tempo dedicato a questa fase che è sensibile perché commercialmente importante ma anche molto burocratica.

Come faccio il preventivo se mi manca il fuori tutto?

Quante volte ricevi una richiesta di preventivo per il rimessaggio o un posto barca, via mail o Facebook e, puntualmente, devi contattare il cliente perché non hai tutte le informazioni che ti servono? Dalla nostra esperienza con i cantieri nautici e con le marine, questo si verifica molto spesso.

A volte, paradossalmente, manca il fuori tutto, a volte invece non sai quante batterie sono a bordo, a volte semplicemente ti piacerebbe sapere se il cliente vuole l’ anti vegetativa per produrre un’offerta economica che tiene conto di tutti gli aspetti commerciali e operativi.

Ovviamente la colpa non è del cliente. Lui non sa quali informazioni ti servono per redarre correttamente un preventivo!

Preventivo automatico e prezzo istantaneo?

Con il nostro prodotto “BoatQuote” possiamo quindi aiutare aiutare il tuo cantiere nautico o la tua marina a produrre preventivi di qualità impiegando molto meno tempo di quello che impieghi adesso.

Grazie all’Intelligenza Artificiale possiamo configurare dei form logici o delle chatbot – ritagliati sartorialmente sulle tue esigenze – in cui il cliente viene indirizzato nella compilazione obbligatoria dei campi in modo che tu possa raccogliere tutte le informazioni necessarie a determinare il preventivo dell’ormeggio o del rimessaggio. E poi? E poi hai due possibilità:

da una parte, successivamente alla compilazione dei dati, possiamo configurare il bot in modo che dica al cliente il prezzo finale del preventivo.

Oppure, se preferisci giocarti commercialmente il fattore “prezzo” in separata sede, avrai comunque raccolto tutti i dati necessari ed in maniera ordinata senza essere costretti a risentire il cliente e potrai quindi velocemente determinare la tua proposta commerciale.

Quote Boat

+ tempo da dedicare produttivamente alla tua azienda
+ risposte istantanee alle richieste di preventivi
– tempo impegnato nel customer service

In caso di clienti che hanno già una struttura IT è possibile anche valutare eventuali integrazioni con CRM, Google Sheets o software vari.