RispondiTu, sfruttare il BOT per le Domande Frequenti

La soluzione utilizzata: BoatMe!

Il cliente
La motonave Petagus naviga per gli splendidi mari dell’Arcipelago La Maddalena durante la stagione estiva

Il problema
La richiesta del cliente Petagus era quella di poter ridurre il carico di telefonate e di poter rispondere automaticamente alle domande che i clienti pongono più frequentemente.

La soluzione
Abbiamo quindi realizzato “Marina”, l’assistente virtuale composta non da muscoli e ossa bensì da intelligenza artificiale, che risponde al posto di Tonino ed il suo staff! E se Marina non sapesse rispondere ad una domanda? In questo caso, un operatore “umano” può entrare in chat e conversare con il cliente. Oppure il cliente può inviare una richiesta di “call back” e lo staff di Petagus può così contattarlo telefonicamente.

Conclusioni
Che vantaggi ha portato il bot di assistente virtuale?
– meno telefonate “informative”
– più telefonate commercialmente “qualificate”
– più conversioni sull’acquisto diretto dei biglietti online

In ogni caso, tutto il bot è incentrato a non perdere mai nessun contatto.